Chat di Facebook non funziona: ecco cosa fare



Come vi ho già accennato ieri, Forbes dava per morto Facebook circa un anno fa.

Nonostante la piattaforma non fosse così personalizzabile, gli utenti l’avevano accettata di buon grado sopratutto perché era molto facile restare in contatto con i propri amici e farsi i fatti degli altri molto facilmente.

Ultimamente, non si sa come, specialmente dopo il suo ingresso in borsa, Facebook ha iniziato a dare davvero problemi agli utenti come ad esempio notifiche segnate ma post non visibili, chat che non funzionano o che recapitano i messaggi in ritardo e tutta una serie di cose che spingono gli interauti verso Twitter o altri sistemi di comunicazione.

Esiste in questi giorni un modo per arginare solo parzialmente questi disagi che in parte sono dovuti dal un plug in disponibile per Mozilla Firefox, Chrome e Explorer, se avete uno di questi browser quindi e come antivirus usate AVG in queste ultime 72 ore dovrebbe esservi arrivato un aggiornamento importante che si è andato ad integrare proprio con il vostro browser.

Avg Do Not Track dovrebbe essere un validissimo aiuto che vi segnala immediatamente quali siti stanno tentando di raccogliere informazioni sul vostro conto e bloccandoli prima che riescano ad impossessarsi dei vostri dati.

L’estensione è estremamente utile ma non fa altro che acuire i problemi del social network anche se si imposta sicura la pagina sulla quale si sta navigando, sarebbe bene quindi in queste ore provare a disattivarlo, in questo modo si otterrà un sensibile miglioramento dei problemi sul social anche se purtroppo non certo definitivo.