Facebook Antivirus: Gratis per sei mesi su Antivirus Marketplace



Quanto è importante per voi la sicurezza su Facebook? Se consideriamo che questa è legata alla privacy viene automatico dire “tantissimo”. E anche Zuckerberg, che si prepara a fare la miglior figura possibile con il suo ingresso in borsa sa quanto questo conti.

Sull’antivirus Marketplace di Facebook sarà da oggi possibile scaricare gratuitamente un antivirus e tenerlo in prova per sei mesi, il tutto gentilmente offerto dal social in blu.

Il motivo di tale politica oltre a spingerci ad acquistare un antivirus alla fine del periodo di prova gratuito, è quello di promuovere la sicurezza sulla piattaforma più usata al mondo onde evitare di vederla imbrattata di ogni sorta di spam e contenuti non graditi.

Come dire, un social network pulito è molto più bello, quindi alcune casa produttrici di software per la sicurezza informatica hanno stretto accordi con Facebook per farci provare quanto bello sia navigare in sicurezza.

A mio avviso questa manovra ha due facce: la prima, che è sicuramente quella più positiva evita che utenti poco esperti ed un po fresconi schiaccino link malevoli e immettano virus nel proprio computer favorendone la diffusione. La seconda faccia, potrebbe invece far storcere il naso a chi dentro il social network si sente sicuro e sa esattamente dove fare click, questo tipo di utente infatti potrebbe considerare una grandissima fregatura un software antivirus.

Zuckerberg, a modo suo, con l’ingresso in borsa di Facebook ha la necessità di fornire un social network che sia il più sicuro ed efficiente possibile mantenendolo alla portata di tutti quanti e garantendo che uno dei maggiori strumenti di comunicazione presenti sulla rete resti un ambiente sicuro e protetto senza trasformarsi in un covo di virus e spam di ogni sorta.

Installare o meno l’antivirus è quindi una scelta totalmente personale. I primi sei mesi, come già detto, sono totalmente gratuiti, il che potrebbe invogliare almeno a tentare la strada della protezione sociale e scegliere se effettivamente è quella giusta per noi a prescindere dal grado di esperienza che possediamo.

Le case produttrici di software che hanno aderito all’iniziativa sino ad ora sono state: Norton Antivirus, McAfee, Microsoft Security Essential, Smart Surfing, Titanium, Trend Micro, Antivirus For Mac, Sophos Home Edition. Nomi illustri di software che hanno una certa fama, segno che per il social in blu la sicurezza conta davvero.