Su Facebook una petizione per cambiare il calcio italiano



La community appoggia l’ “elezione” di tre calciatori competenti e onesti come Maldini, Tommasi e Baggio alla guida del calcio italiano

La delusione è cocente, la ferita ancora brucia. Non è soltanto l’essere usciti dai Mondiali, ma anche e soprattutto il modo in cui la nostra nazionale ha mandato a gambe all’aria l’opportunità di fare una bella figura. Il comportamento dei nostri beniamini in Brasile, esclusa qualche eccezione, ha fatto infuriare gran parte dei tifosi e amanti di questo meraviglioso sport.

La community di dooblo – il sito di giochi e quiz free sul calcio e sullo sport – fa parte di quella tifoseria sana, che desidera godere di un calcio italiano vincente e pulito, libero da violenze, speculazioni e colpi di testa da prime donne. Ecco perché dooblo ha deciso di aderire e sostenere la petizione “Cambiamo il Calcio” per il rinnovamento radicale del calcio italiano con l’obiettivo di affidarne la gestione a tre grandi calciatori, esempi di integrità, onestà e competenza: Roberto BaggioPaolo Maldini e Damiano Tommasi. Tre campioni dentro e fuori dal campo che hanno gli strumenti per risollevare le sorti dello sport più amato nel nostro paese.

dooblo è a favore di un  vero cambiamento, per il superamento della crisi e la rinascita di uno sport che unisce milioni di persone, proponendo un radicale svecchiamento delle personalità che reggono il sistema calcio. La community non è la sola a credere in un progetto di rinnovamento, tanto che in soli 5 giorni la petizione ha guadagnato più di 420 adesioni e quasi 6.000 tra ‘mi piace’, condivisioni e commenti al post su Facebook (www.facebook.com/dooblo).

Partecipa anche tu alla rifondazione del calcio italiano cliccando su http://goo.gl/h5cGyC per sostenere la petizione!

Facebookhttps://www.facebook.com/dooblo/posts/729313600459962?comment_id=730960733628582&offset=0&total_comments=152&notif_t=share_comment.
dooblo