I Profili falsi su Facebook sono 83 milioni, Questa tendenza va fermata



Secondo le stime, Facebook avrebbe 83 milioni di profili fasulli, veri e propri Fake che gli utenti si creano per spiare o per comunicare con altre persone normalmente assenti nella loro vita vera.

Ma i falsi non si limitano a questo, tra questi si possono annoverare pagine fans, e gruppi.

Consideriamo ora con non reali anche profili dedicati a cani, gatti, entità di altro tipo, quindi cartoni animati, bar, osterie, locali in genere.

Ecco, tutti questi contribuiscono a formare account inutilizzati e dannosi per la piattaforma.

A questo punto, non si sa ancora in che modo ma il social in blu sta tentando di porre freno a questa tendenza e a questa pestilenza.

Per noi utenti infatti non è un fatto grave, anzi, ci torna comodo aver più account sui quali lavorare di tanto in tanto, ma per le quotazioni borsa del social network, questo certo, si potrebbe rivelare un bel problema.

Purtroppo, oltre alla parte ludica, interattiva e comunicativa messa a nostra disposizione su Facebook ci sono dei meccanismi che noi utenti non possiamo capire che stanno alla base della piattaforma e che ci permettono di comunicare e di condividere come solo noi siamo in grado di fare.

Porre un freno ai falsi profili in un certo senso apparirebbe risolutivo almeno per quanto riguarda la parte economica e commerciale strettamente legata a Facebook.

D’altra parte, può suonare paradossale il fatto che a più utenti possa servire più di un account per gestire i propri affari personali.

Zuckerberg ed il suo team, se voglio risolvere il problema avranno parecchio da fare, e parecchio da programmare quindi, considerando inoltre tutte le variabili del caso per non scontentare nessuno o per lo meno, non far arrabbiare una grossa fetta di utenza.