LinkedIn app: ora disponibile per smartphone



LinkedIn diventa sempre più utile per trovare lavoro e questo gli utenti lo sanno bene dal momento che il social network continua ad incrementare il suo numero di iscritti ed è sempre più usato per ricercare profili professionali al posto dei classici annunci sui giornali o in rete.

LinkedIn è infatti una vetrina, come Facebook, solo che non ci si costruisce il profilo per gli amici, per conoscere gente nuova e per farsi trovare; ci si crea un profilo professionale per cercare lavoro e per far si che si possa contattare o essere contattati direttamente dalle aziende senza intermediari e senza ricerche a volte inutili su giornali e siti specializzati.

Anche Google Plus e Facebook avrebbero potuto avere lo stesso scopo, e per certe persone infatti è stato così, usano questi due colossi sociali per promuovere loro stessi e le loro attività anche se il primato comunque resta a questo sito che ora, si merita anche un’app a lui dedicata sullo smartphone.

Non sarà quindi necessario arrivare a casa per accedervi da computer, ora scaricando l’app lo potrete fare anche da cellulare, operazione che vi richiederà una manciata di secondi ma che vi permetterà di restare in contatto con tutti i vostri potenziali e futuri capi.

Sebbene, a differenza degli Stati Uniti questa app in Italia sia poco utilizzata così come il social network, non è uno strumento da sottovalutare. Le più moderne agenzie, disposte ad investire in risorse umane e sul personale infatti si rivolgono proprio a questi nuovi strumenti, anche perché, per loro è altrettanto facile ricercare profili in modo dinamico grazie appunto alla nascita dell’apposita app.