Online dating: la nuova frontiera social



Scegliere un nickname, una foto ammiccante e il gioco è fatto! Iscriversi ad un sito di dating online è facilissimo… ma perché ci si iscrive?

Alcuni sono cuori solitari in cerca dell’anima gemella, altri sono persone annoiate della loro vita che hanno voglia di trovare una/un partner per divertirsi anche una sola notte. In realtà è un po’ più complicato di così. Basta lanciare uno sguardo in rete e di primo acchito si nota già l’esistenza di siti seri, che oltre al nome e alla foto chiedono informazioni più approfondite; queste piattaforme sono simili alle classiche agenzie matrimoniali, il loro scopo è quello di far incontrare due persone affini.
Negli ultimi anni la gente preferisce incontrare persone in rete, per evitare di entrare in una vera e propria agenzia, in quanto questo ancora oggi suscita imbarazzo. Il motivo di ciò è che le persone che si avvicinano a queste community spesso scelgono questa via per incontrare qualcuno, a causa della loro incapacità di approcciarsi con l’altro sesso; questa è la ragione per cui, da qualche anno a questa parte, l’online dating sta spopolando anche in Italia. Infatti questa “pratica” arriva direttamente dagli Stati Uniti, come d’altro canto la maggior parte delle innovazioni che riguardano la rete internet. Quindi anche gli italiani hanno trovato gusto nel conoscere persone online e i numeri ci danno ragione: dalle stime riportate da Maniachat, sito di recensioni di community e siti di dating. nella nostra penisola una persona su 4, tra i 25 e i 65 anni, ha avuto una relazione con qualcuno conosciuto sul web.

I maggiori siti di dating contano migliaia di utenti ogni giorno, persone di ogni genere, che provano a conoscere donne e uomini online nella speranza di trovare l’anima gemella. Attenzione però, sul web è facile trovare qualche impostore. Spesso, chi sceglie internet per incontrare qualcuno, lo fa anche perché probabilmente fisicamente non è proprio un adone; per attirare le attenzioni dell’altro sesso quindi, sceglie foto di persone con un fisico niente male, nella speranza che, al momento dell’eventuale incontro, l’altro ci passi sopra.

Su questo giochetto è stato anche costruito un reality show che va in onda su MTV; si chiama Catfish – False identità. Il programma è basato su un film del 2010 che racconta le vicende, realmente accadute di un ragazzo che ha avuto una storia online con una ragazza magra e bellissima, che rimandava con diverse scuse il primo appuntamento; messa alle strette poi, ha rivelato la sua vera identità: una ragazza simpatica con “qualche” chilo in più.

Dopo il film Nev Schulman, protagonista del film e presentatore dello show televisivo, ha deciso di aiutare le coppie che si sono conosciute online ad incontrarsi. Per aiutare i “novelli” ad evitare spiacevoli incontri, inoltre, uomini e donne si sono dilettati a elargire in rete consigli su come fiutare gli inganni e capire se si è “di fronte” ad una persona seria o soltanto in cerca di avventure. Già, perché la rete è anche piena di questi individui, soprattutto di sesso maschile, che si divertono a importunare gli utenti con frasi sconce solo per puro spasso.

Forse conoscere persone nel web sembra più facile rispetto ad approcciarsi ad esse fisicamente. Si perde però il gusto dei primi imbarazzi, delle sensazioni che si provano a pelle solo osservando chi si ha di fronte e si va incontro a non pochi rischi. Se cercate quindi una relazione seria, forse il dating online andrebbe considerato come ultima spiaggia, a meno che non vogliate essere l’eccezione che conferma la regola.
online-single-dating