Social network: arriva Baboom, l’ultima creazione di Kim Dotcom



Kim Dotcom è sicuramente uno dei nomi più conosciuti per gli assidui frequentatori di Megaupload, la piattaforma di file sharing più conosciuta del web e finita “nei guai” poco tempo fa. Bene, Doctom, il fondatore di Mega, ha appena lanciato sul web il suo ultimo progetto, questa volta a “sfondo musicale”:  si chiama Baboom, una nuova piattaforma che, a detta del signor Doctom, sarà un vero e proprio incrocio tra Spotify e iTunes. Nomi che spaventerebbero chiunque, ma non Kim Dotcom, che proprio con Mega diede vita a “un piccolo impero” (tralasciamo i dettagli) e che dunque non potrà certamente”soffrire di vertigini”.

Baboom.com è stata lanciata poche ore fa, tramite la pagina personale del suo fondatore all’interna della piattaforma. Putroppo però, per vedere “all’opera” Baboom con tutte le sue effettive funzionalità, dovremo aspettare la fine del 2014: infatti l’arrivo di questa nuova piattaforma musicale firmata Kim Doctom è prevista per questi giorni, ma arriverà effettivamente sul mercato con tutte le sue funzionalità soltanto alla fine di quest anno.

Dunque, quello che verrà sarà solo un antipasto delle più ben vaste capacità di quest’ultima trovata. Pare, inoltre, che il progetto Baboom sarà sostenuto anche attraverso la pubblicità, motivo per cui i contenuti della piattaforma, se non volete assistere agli odiosi banner pubblicitari, dovrete pagarli (magari con qualche forma di abbonamento). Che dire, una nuova trovata di Kim Dotcom che ci rende abbastanza curiosi. L’idea è che Baboom ha tutte le carte in regola per giocarsela con “competitore” di calibro come Google Music, Spotify e iTunes. Bisogna solo aspettare la musica, dunque la fine dell’anno ma, dato che Dotcom ci ha abituati bene e sicuramente vorrà rimettersi in gioco dopo la “batosta” firmata Megaupload, c’è da scommettere che Baboom ci piacerà, e non poco.

 
baboom